Presentazione

Presentazione

Posted by Biliotti on Ven, 11/05/2007 - 18:21
Presentazione

Da sinistra il dott. Fabrizio Biliotti, il prof. Fabio Biliotti, il dott. Norberto Keppe e Lucia Nisato in visita a una fazenda in San Paolo

 

Gentile amico,

Viviamo in tempi difficili che procurano spesso disagi e profonde insoddisfazioni, in particolare per le difficoltà di trovare un lavoro, di convivere con gli altri, di convivere con le regole di una società tutta proiettata a considerare solo gli aspetti materiali della vita, di trovare la giusta soddisfazione nel campo affettivo.

Queste difficoltà aumentano se l'individuo non è in forma, non possiede una sufficiente conoscenza di se stesso e delle sue reali potenzialità, non ha un equilibrio adeguato.

L'aspetto dell'equilibrio personale viene spesso trascurato e allora capitano cose che non si riesce a comprendere, che inducono ad addossare le responsabilità di ciò che ci succede agli altri, alla società, al mondo esterno e, spesso, perfino a forze soprannaturali (la cosiddetta sfortuna ad esempio). Aumentano perciò le insoddisfazioni, le ansie, le angosce, le paure; si vivono così complessi di inferiorità, timidezze, frustrazioni; si è colti da depressioni, impotenze, bulimie, anoressie; ci si ammala ripetutamente.
Tutto ciò però non è irrisolvibile: non ci sono malocchi né sfortune (non si è sfortunati per natura); esistono invece spiegazioni e soluzioni razionali.

Pochissimi sanno che esiste la possibilità di superare tutti questi problemi senza farmaci, senza formule magiche, ma attraverso percorsi razionali, logici, scientifici e spirituali. Occorre semplicemente analizzare la propria situazione per rendersi coscienti delle proprie potenzialità.

Spesso la propria vita, agli occhi degli altri, può scorrere "normalmente", a volte con successi più o meno importanti, ma dentro ci sentiamo inquieti, inappagati e, spesso, tristi. Ciò avviene perché non si assecondano le proprie peculiari qualità e ci si lascia sollecitare da parametri esterni imposti dagli altri.
Occorre scoprire queste nostre qualità, occorre imparare a relazionarci con la realtà, occorre non farci travolgere dalle emozioni.

Oggi questo è possibile se tutto ciò viene affrontato non settorialmente, curando solo gli effetti, ma unitariamente, rimuovendo le cause di questi nostri disagi. Non può dunque essere una sola disciplina che può dare validi e duraturi risultati, ma un complesso e unitario metodo di analisi, di indagine introspettiva: con la TRILOGIA ANALITICA tutto ciò è possibile.

Con questo metodo riconquisterete serenità, sicurezza, concretezza e, sicuramente migliorerete il vostro vivere quotidiano. Troverete un modo migliore di vivere la famiglia, il lavoro, l'amicizia, gli affetti.

Il metodo della Trilogia Analitica è un'analisi del profondo che non è indirizzato a risolvere particolari e gravi casi di malattia mentale, ma è rivolto principalmente a tutte le persone che sono considerate "normali", ma che interiormente non sentono di essere appagate, serene, tranquille e che non riescono ad esprimere tutte le loro potenzialità.
Se volete dunque sentirvi bene e più "fortunati, se volete essere in grado di esercitare tutte le vostre qualità, telefonate per maggiori dettagli e per un appuntamento dove potrete fissare un periodo di prova di quattro sedute al termine delle quali deciderete se continuare o meno. Tutto sarà studiato secondo le vostre esigenze e la vostra personalità.